Scuola, una riflessione sincera sulla DaD
Scuola, una riflessione sincera sulla DaD

Un nuovo portale dedicato agli insegnanti in questo difficile momento rappresentato dall’emergenza coronavirus. Si chiama ‘Insegna da casa’, la nuova piattaforma in italiano inaugurata da Google che si propone di aiutare i docenti nella ricerca delle strategie per realizzare videolezioni che sappiano catturare l’attenzione degli studenti.

Emergenza coronavirus e didattica a distanza: Google presenta ‘Insegna da casa’

Come riporta il quotidiano ‘Il Corriere della Sera‘, l’Istituto per le Tecnologie dell’Informazione nell’Educazione dell’Unesco e altri partner del settore educativo stanno collaborando con il colosso statunitense affinché si rendano disponibili delle informazioni e dei consigli che possano risultare utili su ogni fronte didattico.
Si va dalla creazione di quiz alla realizzazione di un sito Web per la classe. Si parla anche di accessibilità: per esempio, si propone l’inserimento di sottotitoli ai video e l’impiego della digitazione vocale.
Lo strumento centrale resta G Suite for Education, il pacchetto di software per gli insegnanti consigliato anche dal Ministero dell’Istruzione anche e soprattutto per far fronte a questa emergenza coronavirus. Nel pacchetto sono inclusi Hangouts Meet per la realizzazione di videoconferenze e chat fino a 250 partecipanti; Classroom per gestire compiti e test; Gmail per le mail; software per testi, fogli di calcolo e presentazioni; Drive per l’archiviazione cloud; Moduli per sondaggi e presenze; Calendar per creare appuntamenti, promemoria ed elenchi di attività da svolgere.
Insegna da casa“, invece, fornisce specifiche spiegazioni su come imparare ad usare ogni strumento e sfruttarne il potenziale: si tratta di 20 lezioni che comprendono tutorial di facile comprensione.
Prima dell’utilizzo di ogni software occorre registrare il proprio istituto ai servizi di G Suite for Education. Sulla pagina web del Ministero è possibile trovare ogni informazione al riguardo.

Loading...