Scuola a settembre: ci sarà un aumento dell’orario dei docenti?

Date:

Il rientro a scuola di settembre, prevede un aumento dell’orario di lavoro dei docenti? La questione è sorta per alcune ipotesi che si sono diffuse sugli scenari possibili. Ma la risposta a questa domanda è quasi certamente no. Non è previsto un aumento dell’orario di servizio degli insegnanti. Sempre se il rientro ci sarà.

Azzolina contraria al raddoppio dell’orario scolastico

La Ministra Lucia Azzolina si era già espressa contro un aumento dell’orario dei docenti. In un’intervista al Corriere della Sera aveva affermato “sono contraria all’idea di raddoppiare l’orario scolastico“. Aveva anche aggiunto una frase in difesa del lavoro dell’insegnante: “Smettiamo di pensare che un docente lavori solo 18, 24 o 25 ore la settimana”. Intanto la task force è al lavoro.

I sindacati smentiscono questa possibilità

Anche Pino Turi, della UIL, si è espresso sulla questione. “Tra le tante anticipazioni di stampa smentiamo categoricamente che i sindacati stiano lavorando all’aumento dell’orario di servizio dei docenti. Si tratta di un vecchio desiderio di chi tende a trasformare la funzione docente in un lavoro impiegatizio, senza voler considerare che si tratta di una professione basata sull’azione e sui risultati dell’attività didattica ed educativa e non di procedure burocratiche. Ogni forma di burocrazia è da rigettare, rappresentando la mortificazione della funzione essenziale della scuola. gli obblighi di servizio sono nella media di quelli dei colleghi dell’area UE.”

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...