Comunicato stampa: scuola digitale, sulla buona strada ma vengano accolti anche gli altri punti di Cuore Digitale e Finas presentate ad Azzolina il 29 aprile
Comunicato stampa: scuola digitale, sulla buona strada ma vengano accolti anche gli altri punti di Cuore Digitale e Finas presentate ad Azzolina il 29 aprile

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa inviatoci dall’Associazione Future is now.

Comunicato stampa: scuola digitale, sulla buona strada ma vengano accolti anche gli altri punti di Cuore Digitale e Finas presentate ad Azzolina il 29 aprile

“Nella riunione odierna del Comitato per la Banda Ultralarga (COBUL) presso il MISE, alla presenza del Ministro per l’Istruzione Azzolina Lucia, sono stati deliberati 400 milioni di euro per connettere ad alta velocità 32 mila scuole ed erogazione di incentivi alle famiglie per l’acquisto di tablet.
L’annuncio della Sottosegretaria Liuzzi è allineato ad alcuni contenuti della missiva trasmessa il 20 aprile ai vari organi governativi dalle Associazioni Cuore Digitale e Finas che si è concretizzata, in data 29 aprile presso il Miur, con la delegata della Ministra Azzolina che ha accolto con favore la proposta.
Il protagonismo non appartiene al mondo del no profit, tuttavia sarebbe stato opportuno citare il mondo associazionistico che ha dato voce a tante famiglie, altresì ci auspichiamo che vengano portati avanti anche gli altri punti fondamentali già discussi come l’istituzione di una cabina di regia che monitori lo stato di avanzamento, l’adeguato sostegno ai disabili con ausili appropriati alla comunicazione e personalizzazione del software didattico, e che il progetto WiFi Italia venga esteso a tutti i punti di aggregazione giovanile. “