Riapertura scuole, Salvini: 'L'Italia è l'unico paese dove non si è ancora capito quando'
Riapertura scuole, Salvini: 'L'Italia è l'unico paese dove non si è ancora capito quando'

Il leader della Lega, Matteo Salvini, torna a criticare l’operato del governo Conte ed, in modo particolare, torna a parlare di scuola, della riapertura delle scuole dopo la pandemia coronavirus. Durante un suo intervento nella trasmissione ‘Omnibus’, in onda su La7, l’ex ministro si è lamentato della lentezza con la quale l’Italia affronta certe questioni, come quello della riapertura delle scuole, mentre diversi altri Paesi in Europa si stanno già muovendo in questo mese di maggio.

Salvini sulla riapertura delle scuole: ‘L’Italia è l’unico paese europeo in cui non si è ancora capito’

‘Stiamo aspettando un decreto che doveva essere partorito un mese fa e siamo a metà maggio – ha tuonato il leader della Lega – Tutti gli altri Paesi europei hanno già stabilito una data di riapertura delle scuole, in maniera sicura. La metà ha già riaperto le scuole, altri Paesi lo faranno a maggio. L’unico paese europeo in cui non si è ancora capito se e quando ricomincerà la scuola è l’Italia. Giusto è studiare le cose – ha sottolineato Salvini – ma sono passati 3 mesi dall’inizio dell’emergenza’.