Scuola ultim'ora,
Scuola ultim'ora,

Nuovo messaggio sul proprio profilo Facebook per la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, che ha elogiato il lavoro del governo Conte, soprattutto per aver messo nuovamente la scuola al centro dell’azione dell’esecutivo: ‘Finalmente – scrive la ministra Azzolina – sulla scuola si investe e non si risparmia, come non succedeva da anni’.
La ministra ha parlato anche dell’investimento riguardante la stabilizzazione degli insegnanti: ecco il messaggio postato sul profilo social della titolare del dicastero di Viale Trastevere.

‘Scuola di nuovo al centro dell’azione di governo’, la soddisfazione della ministra Azzolina

‘Con il decreto #Rilancio approvato ieri – esordisce Lucia Azzolina – lo abbiamo dimostrato concretamente: investiamo 1 miliardo e 450 milioni di euro per far rientrare a scuola studenti e insegnanti, a settembre, in sicurezza, per la digitalizzazione e l’innovazione, per lo svolgimento degli Esami di Stato del secondo ciclo in presenza e con tutte le misure necessarie per tutelare la salute di candidati e docenti. Stiamo lavorando sull’emergenza, ma con lo sguardo rivolto anche al futuro.’

Azzolina: ‘Investiamo sugli insegnanti, bisogna dare una maggiore stabilità al sistema di istruzione’

Investiamo, poi, sugli insegnanti, sulla loro stabilizzazione – scrive la ministra a proposito dei nuovi posti aggiunti a quelli già banditi nei concorsi – avremo 16mila posti in più per i concorsi da aggiungere ai 62mila già banditi, per un totale di 78mila nuove assunzioni.
Far ripartire il reclutamento è essenziale per dare una maggiore stabilità al sistema di istruzione e più certezze, qualità e continuità didattica ai nostri studenti.
Sono risultati che dimostrano, come ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ringrazio, che la scuola è tornata realmente al centro. Come è giusto che sia. È uno degli assi portanti del Paese. È a scuola che si costruisce il futuro. E, finalmente, sulla scuola si investe e non si risparmia. Come non succedeva da anni.’