DSGA facenti funzione, Fioramonti: 'È necessario che venga indetto concorso straordinario'
DSGA facenti funzione, Fioramonti: 'È necessario che venga indetto concorso straordinario'

L’ex ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, ha commentato il nuovo Decreto Legge del governo Conte che entrerà in vigore a partire da domani, lunedì 18 maggio, decreto che consentirà di spostarsi più liberalmente all’interno della propria regione oltre alla ripartenza della maggioranza delle attività economiche e produttive.
Lorenzo Fioramonti sottolinea come sia necessario che il nostro Paese non si faccia trovare impreparato sul fronte della scuola in vista della riapertura di settembre: ci sono tre mesi a disposizione per dimostrare che, per quel giorno, tutto potrà essere pronto per garantire personale e spazi adeguati.

Fioramonti sulla scuola: ‘A settembre non facciamoci trovare impreparati: dobbiamo garantire personale e spazi adeguati’

‘Il Governo ha annunciato che dal 18 maggio riapriranno i servizi di cura per la persona, bar e ristoranti e riprenderanno le celebrazioni liturgiche – scrive l’ex ministro dell’Istruzione – Dal 25 maggio ripartono anche piscine e palestre, mentre dal 15 giugno è la volta di cinema e teatri.
A questo punto non possiamo farci trovare impreparati sul fronte della Scuola, che purtroppo arriverà solo per ultima. Abbiamo tre mesi per investire su infrastrutture e fare accordi territoriali con enti locali e terzo settore. Dimostriamo che almeno da settembre tutto sarà pronto per garantire personale e spazi adeguati.
La credibilitá del Governo – conclude Lorenzo Fioramonti – si misura sulla sua capacità e volontà di mettere i giovani, per una volta tanto, al primo posto.’