Ordinanza ministeriale su valutazione finale degli alunni per l’anno scolastico 2019/2020

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha firmato l’Ordinanza ministeriale concernente la valutazione finale degli alunni per l’anno scolastico 2019/2020 e prime disposizioni per il recupero degli apprendimenti.

Ordinanza ministeriale su valutazione finale degli alunni per l’anno scolastico 2019/2020

L’Ordinanza ministeriale è composta da 10 articoli:

Loading...
  • Articolo 1 (Finalità e definizioni)
  • Articolo 2 (Progettazioni e criteri di valutazione)
  • Articolo 3 (Valutazione nel primo ciclo di istruzione)
  • Articolo 4 (Scuola secondaria di secondo grado – Valutazione delle classi non terminali)
  • Articolo 5 (Particolari disposizioni per la valutazione degli alunni con bisogni educativi speciali)
  • Articolo 6 (Piano di integrazione degli apprendimenti e Piano di apprendimento individualizzato)
  • Articolo 7 (Percorsi di istruzione per gli adulti)
  • Articolo 8 (Situazioni particolari)
  • Articolo 9 (Disposizioni per le Regioni a Statuto speciale e le Province autonome di Trento e Bolzano)
  • Articolo 10 (Disposizioni finali)

Progettazioni e criteri di valutazione

All’Articolo 2 sulle Progettazioni e criteri di valutazione si legge quanto segue: ‘I docenti contitolari della classe e i consigli di classe aggiornano, ove necessario, le progettazioni definite a inizio anno scolastico, al fine di rimodulare gli obiettivi di apprendimento, i mezzi, gli strumenti e le metodologie sulla base delle intervenute modalità di didattica a distanza imposte dalla contingenza sanitaria internazionale e individuano, per ciascuna disciplina, i nuclei fondamentali e gli obiettivi di apprendimento non affrontati o che necessitano di approfondimento, da conseguire attraverso il piano di integrazione degli apprendimenti di cui all’articolo 6.

Il collegio dei docenti, nell’esercizio della propria autonomia deliberativa in ordine alle materie di cui all’articolo 4, comma 4 del Regolamento sull’autonomia, integra, ove necessario, i criteri di valutazione degli apprendimenti e del comportamento degli alunni già approvati nel piano triennale dell’offerta formativa e ne dà comunicazione alle famiglie attraverso la pubblicazione sul sito, che vale come integrazione pro tempore al piano triennale dell’offerta formativa.’

Qui di seguito potrete consultare il testo integrale dell’Ordinanza ministeriale sulla valutazione finale degli alunni per l’anno scolastico 2019/2020.

ordinanza-ministeriale-11-del-16-maggio-2020-valutazione-finale-degli-alunni-anno-scolastico-2019-2020