Nuovo decreto Draghi, sì del CdM: aprile in 'rosso e arancione', le misure
Nuovo decreto Draghi, sì del CdM: aprile in 'rosso e arancione', le misure

È stato pubblicato sul sito del governo il nuovo DPCM del 17 maggio recante le misure per il contenimento dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore dal 18 maggio.

Nuovo DPCM governo: ‘Attività didattiche in presenza sospese fino al 14 giugno’

All’articolo 1, lettera q) è indicato quanto segue: ‘Sono sospesi i servizi educativi per l’infanzia di cui all’art. 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, e le attività didattiche in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché la frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, comprese le Università e le Istituzioni di Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica, di corsi professionali, master, corsi per le professioni sanitarie e università per anziani, nonché i corsi professionali e le attività formative svolte da altri enti pubblici, anche territoriali e locali e da soggetti privati, ferma in ogni caso la possibilità di svolgimento di attività formative a distanza. Sono esclusi dalla sospensione i corsi di formazione specifica in medicina generale’.
Sempre alla stessa lettera viene indicato quanto segue: ‘Sono sospese le riunioni degli organi collegiali in presenza delle istituzioni scolastiche ed educative di ogni ordine e grado’.
Occorre tenere presente che nello stesso DPCM, all’articolo 11 si legge quanto segue: ‘Le disposizioni del presente decreto si applicano dalla data del 18 maggio e sono efficaci sino al 14 giugno 2020.’

Cambia la data rispetto al Decreto Legge N. 33 del 16 maggio

Tale data, però, entra in contrasto con quanto indicato nel precedente Decreto Legge N. 33 del 16 maggio, già pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, recante ‘Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19’, visto che in questo Decreto si parla di data di validità delle misure fissata al 31 luglio 2020.
In tutti e due i casi le attività sono sospese oltre la chiusura dell’anno scolastico. Pertanto, le modalità di attività didattica per quanto concerne l’apertura del nuovo anno scolastico 2020/1 verranno indicate in un nuovo provvedimento.

Qui sotto potrete consultare e scaricare il nuovo DPCM del 17 maggio.

DPCM_20200517