Peppe De Cristofaro
Peppe De Cristofaro

Peppe De Cristofaro, sottosegretario all’Istruzione, interviene su Facebook pochi minuti fa, parlando di concorso straordinario, aggiornamento delle graduatorie e TFA.

Sì al concorso straordinario

“La proposta sulla procedura concorsuale straordinaria del Presidente Conte accolta dall’intera maggioranza è un passo nelle giusta direzione”, scrive De Cristofaro. “In questi mesi ho sostenuto le ragioni della necessità di non svolgere alcuna prova concorsuale durante l’emergenza sanitaria in corso, della possibilità di prevedere per i precari una selezione basata su titoli, servizio e prova orale finale, della riapertura e aggiornamento della terza fascia e dell’importanza in questa fase straordinaria di riaprire una stagione di condivisione e dialogo con tutte le forze sociali e civiche a partire dai sindacati”. Poi spiega che la procedura prevederà punteggio per titoli, servizio e esame, il tutto senza il test a crocette.

Loading...

Via all’aggiornamento delle graduatorie

“La riapertura e aggiornamento delle graduatorie di terza fascia ci sarà, sarà su base provinciale e in tempo utile per avvio anno scolastico.” Sulle graduatorie si era già espressa il ministro Azzolina.
“Infine stiamo prevedendo anche una nuova modalità per l’ingresso in ruolo degli specializzati TFA sul sostegno. Nelle prossime ore insieme a tutta la maggioranza e il governo mi
Impegnerò per portare a definizione le proposte emerse e far approvare rapidamente in via definitiva il Decreto Scuola.”

Loading...