CNDDU
CNDDU

Giunge in redazione con preghiera di pubblicazione, da parte del Presidente del CNDDU il seguente comunicato stampa relativo ai tagli dell’organico dei docenti di lettere.

Tagli organici docenti di lettere a.s. 2020/2021: le preoccupazioni del CNDDU

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della Disciplina dei Diritti Umani comunica di aver ricevuto segnalazioni preoccupanti inerenti ai tagli all’organico dei docenti di lettere in Toscana ed in particolare modo nella provincia di Pistoia: su circa 100 posti persi, ben 40 saranno proprio nella città indicata, molti a Massa ed il resto sparsi.

Il CNDDU invita il MIUR e il ministra Lucia Azzolina a considerare la situazione allarmante di tale realtà e a porvi un rimedio in un momento in cui andrebbero potenziate le cattedre, al fine di permettere a tutti i bambini e le bambine, i ragazzi e le ragazze, di riprendere il loro percorso formativo in condizioni di sicurezza in prospettiva di un eventuale riacutizzarsi dell’emergenza COVID 19 in autunno.

Prof. Romano Pesavento, Presidente CNDDU