Scuola, riapertura a settembre
Riapertura scuole, news 30 giugno: si entrerà in classe già alle 7?

Il piano Miur sulla riapertura delle scuole andrebbe a rilento, non per colpa dell’impegno ministeriale. E’ quanto emerso dall’intervista che Anna Ascani, viceministro all’istruzione, ha rilasciato ad Adnkronos. “Siamo monchi perché ci manca il parametro fondamentale” ha detto.

Riapertura scuola, manca ancora il parere del CTS

Anna Ascani commenta l’incontro avvenuto fra sindacati, Miur e CTS, augurandosi di ricevere da quest’ultimo ‘al più presto quel parametro che manca del rapporto fra metri quadri e studenti, che è il principio di valutazione fondamentale’. La viceministra dell’Istruzione aggiunge che pur essendo pronti per i singoli  incontri con le regioni, sono ‘monchi perché manca il parametro fondamentale’. Poi conclude l’argomento commentando: “Spero che dopo la riunione di ieri il Comitato tecnico scientifico sia in grado di dirci qualcosa su questo”. La risposta ”speravo che arrivasse ieri ed adesso mi auguro arrivi in settimana”.

Loading...

Ultimo giorno a scuola per un saluto

L’idea del viceministro di un ultimo saluto per l’a.s. 2019/20 per le ultime classi ha già ricevuto un no dal Comitato tecnico scientifico. Sull’argomento, la Ascani dice: “Là dove è possibile si farà, là dove non ci sono le condizioni per farlo non si farà… noi non daremmo un obbligo altrimenti riapriremmo la scuola e non faremmo solo il giorno del saluto. Ma per il momento si è sentito dire che non si può”. Poi chiarisce che il no del CTS si riferiva solo all’idea di tornare in classe, perché il rischio sarebbe eccessivo.

Loading...