Sciopero della scuola il 5 giugno: la nota Mi

Il Ministero dell’Istruzione ha provveduto a pubblicare la nota N. 1286 tramite la quale si comunica la giornata di sciopero indetta dall’Associazione Sindacale ADL Cobas: l’agitazione, a carattere nazionale, riguarderà tutti i lavoratori dei Comparti Istruzione Università e Ricerca, nonché tutto il personale a tempo indeterminato, determinato ATA, atipico e precari della Scuola, dell’Università e della Ricerca.

Sciopero della scuola venerdì 5 giugno: la Nota ministeriale

Nella nota viene specificato che, in quanto, ‘l’azione di sciopero sopraindicata interessa il servizio pubblico essenziale “istruzione“, di cui all’art. 1 della legge 12 giugno 1990, n. 146 e successive modifiche ed integrazioni e alle norme pattizie definite ai sensi dell’art. 2 della legge medesima, il diritto di sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla citata normativa.’

Pertanto, ai sensi dell’art. 2, comma 6 della suddetta legge, si invitano le SS.LL. ad attivare, con la massima urgenza, la procedura relativa alla comunicazione degli scioperi alle istituzioni scolastiche e, per loro mezzo, ai lavoratori. Le istituzioni scolastiche avranno cura di adottare tutte le soluzioni a loro disponibili (es: pubblicazione su sito web della scuola, avvisi leggibili nei locali della scuola, ecc. ) in modo da garantire la più efficace ottemperanza degli obblighi previsti in materia di comunicazione. Per lo stesso motivo la presente nota verrà pubblicata tra le news del Sito Web di questo Ministero.
Qui sotto potrete scaricare e consultare il testo della Nota ministeriale