Personale ATA
Personale ATA

Il Comitato Tecnico Scientifico ha finalmente dato le linee guida per la riapertura delle scuole a settembre, quel parametro fondamentale di cui parlava Anna Ascani. Tra le indicazioni, sono incluse le misure igienico sanitarie.

Pulizia approfondita per riapertura scuola

Proprio ieri avevamo illustrato come Anief, parlando del rientro a scuola, avesse sostenuto che la sanificazione non spettasse ai collaboratori scolastici. Il documento del CTS, al paragrafo sulle misure igienico-sanitarie, esordisce dicendo che i dirigenti scolastici dovranno assicurarsi prima della riapertura ‘una pulizia approfondita ad opera dei collaboratori scolastici nei locali dedicati alla didattica e non (inclusi bagni e corridoi). Se la scuola è aperta da 7/10 gg, sarà sufficiente la pulizia ordinaria, dato che questo è il periodo di sopravvivenza del Covid-19 sulle superfici. Quindi, la pulizia è a carico del Personale ATA.

Pulizia ordinaria e sanificazione

Nel testo reso disponibile dal MI sulle indicazioni del CTS per la riapertura delle scuole a settembre, si legge che ogni giorno la scuola dovrà essere pulita secondo le indicazioni dell’ISS. Un paragrafo viene dedicato ai prodotti da utilizzare per compiere questa operazione e si sottolinea che “nella sanificazione si dovrà porre particolare attenzione alle superfici più toccate quali maniglie e barre delle porte, delle finestre, sedie e braccioli, tavoli/banchi/cattedre, interruttori della luce, corrimano, rubinetti dell’acqua, pulsanti dell’ascensore, distributori automatici di cibi e bevande”.