Sciopero scuola 8 giugno ultime notizie: nota Miur contiene un'importante precisazione

Il Ministero dell’Istruzione ha provveduto a pubblicare la nota N. 1498 del 1° giugno all’interno della quale viene trattata la questione riguardante lo sciopero nazionale della scuola indetto dalle organizzazioni sindacali Flc Cgil, Fsur Cisl Scuola, Federazione Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Federazione Gilda Unams per l’intera giornata di lunedì 8 giugno 2020.

Sciopero scuola 8 giugno, il Ministero dell’Istruzione inserisce nella nota un’importante precisazione

Nella nota ministeriale, oltre alle consuete disposizioni riguardanti l’operato delle istituzioni scolastiche, è contenuta un’importante precisazione. Infatti, si legge: ‘Sarà cura di questo Ufficio comunicare tempestivamente le eventuali variazioni riguardanti lo sciopero in oggetto adottate dalle Organizzazioni Sindacali anche a seguito delle possibili indicazioni della Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali.’.

Loading...

Ricordiamo, infatti, che La Commissione di Garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali ha invitato le organizzazioni sindacali a revocare la suddetta mobilitazione, sottolineando le ragioni di tale richiesta ovvero:

Loading...
  • mancato rispetto del termine di preavviso (15 giorni)
  • mancato rispetto della regola di intervallo tra le azioni di sciopero.

Allo stato attuale delle cose, i sindacati non hanno provveduto ad inoltrare alcuna variazione in tal senso: pertanto, le organizzazioni sindacali sembrerebbero orientate verso la conferma dello sciopero. Giova sottolineare che, per il prossimo 5 giugno, è in programma un altro sciopero nazionale, proclamato dai Cobas per il comparto Istruzione e Ricerca.

Qui potrete trovare la Nota Miur relativa allo sciopero: