Scuola, graduatorie di istituto: novità in arrivo nella procedura di validazione delle domande
Scuola, graduatorie di istituto: novità in arrivo nella procedura di validazione delle domande

L’aggiornamento e la riapertura delle graduatorie 2020 di seconda e terza fascia saranno è stato approvato col decreto scuola e partirà a breve, entro l’estate. Le graduatorie diventano provinciali e digitalizzate e permetteranno di assegnare le supplenze annuali e fino al termine delle lezioni, in coda alle GaE. Adesso che il decreto scuola è approvata, si aspetta l’ordinanza ministeriale.

Titoli e graduatorie di II e III fascia

Nel corso dell’inserimento e dell’aggiornamento delle graduatorie di II e III fascia, quali titoli possono essere inseriti? La nuova tabella titoli sarà nota solo quando l’ordinanza ministeriale sarà definita, e potrebbe subire qualche modifica rispetto a quella del triennio precedente. Ma la vecchia tabella titoli permette di farsi un’idea di quali titoli inserire e quali punteggi potrebbero dare.

La tabella titoli della II fascia può essere consultata nell’allegato A del DM 374/2017. La tabella titoli della III fascia può essere consultata nell’allegato B del DM del 374/2017.

Tabella titoli: quanti ne posso inserire

Nella tabella titoli delle graduatorie di istituto del 2017 il limite massimo di punti complessivi riguardanti i titoli è 22. Ma ricordiamo che ad oggi non è possibile sapere se la tabella e le regole che la interessano saranno modificate. I 24 CFU sono obbligatori solo per i nuovi inserimenti e non danno punteggio.