Coronavirus ed Esami di Stato: sanificazione dell’esercito nelle scuole di Messina
Coronavirus ed Esami di Stato: sanificazione dell’esercito nelle scuole di Messina

Sono partite nella città dello Stretto le operazioni di sanificazione in vista degli esami di Stato in presenza nonostante la fase 2 dell’emergenza Coronavirus. Le istituzioni scolastiche interessate alle operazioni di sanificazione ovviamente riguardano gli ordini scolastici della secondaria di secondo grado.

Coronavirus ed Esami di Stato, Messina: il 5° “Aosta” impegnato nella sanificazione degli istituti superiori di Messina

Le attività frenetiche di sanificazione degli ambienti e degli edifici scolastici messinesi sono partite nei giorni scorsi. Il reparto militare impegnato in tali operazioni è quello della Brigata MeccanizzataAosta”, così come riporta stamane l’Agenzia di stampa ANSA.

Loading...

Il reparto militare specializzato sta operando in tutti i plessi scolastici interessati ad ospitare gli esami di Stato in presenza, al fine di fronteggiare il propagarsi di potenziali contagi.

Vediamo dunque in dettaglio quali istituti della città di Messina sono oggetto di bonifica e sanificazione da parte dei militari:

  • L’edificio scolastico che ospita il liceo scientifico, linguistico e delle scienze umane a indirizzo economico-sociale, denominato “Felice Bisazza” e dislocato nella zona nord della città;
  • L’immobile che ospita l’istituto “Francesco Maurolico”, la cui fondazione risale al 1861;
  • La sede dell’istituto di istruzione superiore “Verona Trento“;
  • Gli ambienti del comprensorio “Majorana-Marconi“;
  • I locali del liceo scientifico e linguistico “Archimede“;
  • La aule, i locali adibiti a uffici e tutte le pertinenze dell’istituto tecnico-economico “Antonio Maria Jaci”.