Supplenze 2020/21 da GI: convocazione e presa di servizio, cosa sapere e tempistiche
Supplenze 2020/21 da GI: convocazione e presa di servizio, cosa sapere e tempistiche

Le supplenze da graduatorie provinciali 2020 avverranno in tempi rapidi. Perché possiamo dire questo? Perché oltre ad essere provincializzate, le graduatorie verranno digitalizzate. Grazie alla digitalizzazione, alcune province potrebbero avere i supplenti in cattedra fin dal primo giorno di scuola.

Supplenze da graduatorie digitalizzate in tempi rapidi

L’assegnazione delle supplenze 2020 graduatorie provinciali digitalizzate potrebbe anche avvenire nel giro di pochi giorni, se non addirittura di uno solo. Operando telematicamente e senza convocazioni e sovrapposizioni negli incarichi conferiti dai Dirigenti Scolastici, tutto dovrebbe procedere speditamente. Da questo tipo di graduatorie, il docente concorre a tutte le supplenze residue conferite nella provincia scelta, fino al 31 agosto o 30 giugno, dopo l’assegnazione alle GaE. La tempistica prevista.

Supplenza breve o saltuaria


Oltre alle supplenze dalle nuove graduatorie provinciali, ogni docente potrà ottenere supplenze brevi e saltuarie scegliendo fino a venti scuole della stessa provincia. Questo tipo di supplenze, continueranno ad essere assegnate dai Dirigenti Scolastici.