Graduatorie provinciali 2020
Scuola, graduatorie provinciali 2020: oggi 30 giugno confronto Ministero Istruzione-sindacati

L’aggiornamento e la riapertura 2020 delle graduatorie provinciali di II e III fascia non sarà più di competenza delle istituzioni scolastiche, ma degli Uffici Scolastici territoriali.

Graduatorie provinciali II e III fascia 2020

Grazie al fatto che saranno gli Uffici scolastici ad occuparsi della procedura legata alle graduatorie provinciali 2020 di II e III fascia, le segreterie saranno alleggerite da un compito gravoso. Un ulteriore vantaggio sarà legato all’uniformità nella valutazione delle istanze, al calcolo dei punteggi e alla validazione dei titoli di accesso alle singole classi di concorso.

Ma il ‘cambio di testimone’, non significa che gli US non possano avvalersi comunque del supporto delle istituzioni scolastiche. Per esempio, l’Ufficio scolastico del Friuli Venezia Giulia ha chiesto di mettere a disposizione una unità di personale esperta nella compilazione delle domande. Ciò dimostra che si stanno preparando all’avvio della procedura, attesa in tempi brevi.

Supplenze assegnate velocemente

Le supplenze da Graduatorie provinciali dovrebbero essere assegnate in tempi brevi, permettendo ad alcune regioni (purtroppo non tutte) di avere i docenti in cattedra dal primo giorno di lezione.