Stipendi e taglio del cuneo fiscale spiegato da NoiPa: come si calcola, quando viene erogato, come si usa il self service per la gestione del bonus.
Stipendi e taglio del cuneo fiscale spiegato da NoiPa: come si calcola, quando viene erogato, come si usa il self service per la gestione del bonus.

L’Assegno al Nucleo Familiare (ANF) rappresenta un sostegno economico erogato dall’INPS per le famiglie dei lavoratori dipendenti, dei titolari delle pensioni e delle prestazioni economiche previdenziali da lavoro dipendente e dei lavoratori assistiti dall’assicurazione contro la tubercolosi.
L’Assegno al Nucleo Familiare (ANF) spetta a tutto il personale della scuola, compresi i supplenti brevi e saltuari. Questo dipende dal reddito complessivo del nucleo familiare e dalla sua composizione.

NoiPa, Assegno al Nucleo Familiare: modulo ANF 2020, dove fare domanda

La piattaforma dedicata alla Pubblica Amministrazione, NoiPA ha reso disponibile il Modulo ANF 2020 (relativo ai redditi 2019): pertanto, tutti gli amministrati che possiedono i requisiti potranno fare domanda seguendo il seguente percorso: Mondo NoiPA – Personale PA – Strumenti per l’Amministrato oppure direttamente al link bit.ly/2Blb5rE

Presentazione domanda, rinnovo e calcolo dell’importo

La domanda deve essere presentata anche nel caso in cui, rispetto all’anno precedente, non siano intervenute variazioni nel reddito o nella composizione del nucleo familiare.
In caso di mancata richiesta di rinnovo, NOIPA provvede automaticamente alla sospensione dell’assegno a decorrere dal 1° luglio dell’anno di riferimento. 
L’importo viene calcolato sulla base della composizione del nucleo familiare e del reddito complessivo del nucleo familiare nell’anno solare precedente, in base alle tabelle allegate alla circolare ministeriale della Ragioneria Generale dello Stato. L’INPS, attraverso la circolare N. 60 del 21 maggio, ha indicato i nuovi livelli reddituali per il periodo 1° luglio 2020 – 30 giugno 2021.