Riapertura scuole, Azzolina: 'Potenzieremo organici docenti e ATA, spenderemo bene i soldi'
Riapertura scuole, Azzolina: 'Potenzieremo organici docenti e ATA, spenderemo bene i soldi'

Rush finale per le linee guida del Ministero dell’Istruzione in relazione alla riapertura delle scuole a settembre. Come vi abbiamo anticipato nella giornata di ieri, il ‘vademecum’ del dicastero di Viale Trastevere sarà presentato entro la fine di questa settimana. Lo ha annunciato la stessa Lucia Azzolina in un messaggio su Facebook.

Rientro a scuola a settembre, ministra Azzolina: ‘Linee guida entro questa settimana’

‘In questi giorni – scrive la ministra dell’Istruzione – è andato avanti il confronto con il Comitato tecnico scientifico del Ministero della Salute sulla riapertura delle scuole. Nelle prossime ore condivideremo le Linee guida con tutte le parti che hanno partecipato al tavolo di lavoro e giovedì le chiuderemo insieme a Regioni ed Enti locali. Le scuole riapriranno in modo omogeneo su tutto il territorio nazionale. Per l’avvio del nuovo anno abbiamo già proposto la data del 14 settembre.’

Azzolina: ‘Le scuole riapriranno in modo omogeneo su tutto il territorio nazionale, proposta la data del 14 settembre’

Dunque, confermata la data del 14 settembre come giorno ‘omogeneo’ di riapertura delle scuole in tutta Italia: per quanto riguarda le Linee guida, restano da sciogliere alcuni nodi, come l’uso della mascherina in classe e il distanziamento personale.

In linea di massima, dovrebbero ricalcare le indicazioni date dal Comitato tecnico scientifico. Intanto, si stanno cercando spazi alternativi, tenendo conto soprattutto dello stato fatiscente di molti edifici scolastici. La questione delle classi sovraffollate è un argomento strettamente collegato: resta molto difficile trovare aule e spazi alternativi all’interno degli stessi edifici scolastici (come ad esempio in palestra o aula magna). Ancora più difficile immaginare lezioni all’aperto quando, dopo il mese di settembre, si andrà incontro alla stagione fredda.