Gianluca Vacca M5Stelle
Gianluca Vacca M5Stelle

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa del M5S a proposito delle linee guida per la riapertura a settembre degli istituti scolastici. Ecco di seguito il contenuto integrale della nota stampa pentastellata.

Scuola, Vacca (M5S): “Linee guida settembre strumento efficace, no a polemiche, lavoriamo uniti”

Roma, 24 giugno – “Le linee guida del ministero dell’Istruzione per la ripresa delle attività didattiche in presenza a settembre, le cui bozze sono state riportate dai media, forniscono un ampio ed efficace ventaglio di possibilità operative ai dirigenti scolastici in primis, e insieme al miliardo di euro che il decreto Rilancio stanzia proprio per il rientro in classe e che intendiamo incrementare, consentiranno di individuare le modalità più adeguate per riorganizzare spazi e attività in base alle caratteristiche di ciascuna scuola.

Non si comprende dunque la nota polemica che arriva dall’Associazione nazionale presidi rispetto alle risorse e mancata attribuzione di “libertà gestionale”, mentre sono loro stessi a far riferimento alla legge sull’autonomia.

Da parte della maggioranza e del Governo c’è la massima disponibilità a mettere a disposizione ulteriori risorse in base al fabbisogno che emergerà dai territori e dai dirigenti scolastici in primis. Il Governo e il ministero dell’Istruzione supporteranno il lavoro dei dirigenti e delle scuole, come ha sempre fatto nella fase di emergenza la ministra Azzolina.

Non è il momento delle polemiche: dobbiamo lavorare tutti insieme per gestire al meglio questa fase di riorganizzazione, in modo da ripartire in sicurezza a settembre e cogliere l’opportunità di trasformare una criticità in occasione di innovazione della didattica e garanzia effettiva del diritto all’istruzione a tutti gli studenti e le studentesse”. Lo afferma Gianluca Vacca, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura alla Camera.