Scuola, formazione docenti: norma controversa nella Legge di Bilancio 2021
Scuola, formazione docenti: norma controversa nella Legge di Bilancio 2021

Quali emendamenti al Decreto Rilancio interessano il Personale ATA della scuola? Tra gli emendamenti approvati per la scuola, ve ne sono alcuni che riguardano gli ATA e sono:

  • assunzioni aggiuntive a tempo determinato
  • full time per gli ex LSU
  • proroga dello smart working
  • assunzioni 1000 assistenti tecnici

Assunzioni Personale ATA: emendamenti al Decreto Rilancio

L’emendamento al Decreto rilancio di cui abbiamo parlato ieri, consente l’assunzione di circa 50000 docenti e ATA in più per la riapertura della scuola, ma con incarico temporaneo. Se dovesse verificarsi un peggioramento della situazione emergenziale da Covid-19, si prevede il licenziamento.

Un altro emendamento, prevede l’assunzione di 1000 assistenti tecnici per il potenziamento delle piattaforme e degli strumenti digitali in dotazione alle scuole, per infanzia, primaria e secondaria di I grado.

Ex Lsu full time e smart working

Grazie ad un emendamento del M5S, i contratti degli ex Lsu assunti part time come collaboratori scolastici, vengono trasformati full time fino al 31 dicembre. 

E sempre fino al 31 dicembre 2020 è prevista la proroga dello smart working per il 50% dei dipendenti. Il provvedimento interessa tutto il personale della pubblica Amministrazione, incluso quindi il personale ATA.

Il decreto Rilancio domani dovrebbe approdare in Aula per la discussione generale e il voto di fiducia.