Stipendi scuola
Stipendi, taglio cuneo fiscale: tabelle beneficiari e importi

Dal 1° luglio 2020 è entrato in vigore per gli stipendi PA il taglio del cuneo fiscale, con gli effetti dovuti sulla busta paga degli interessati. Le norme introducono sostanzialmente due benefici:

  • una somma a titolo di trattamento integrativo per i percettori di redditi di lavoro dipendente fino a 28 mila euro l’anno
  • una ulteriore detrazione per i percettori di redditi di lavoro dipendente sopra i 28 mila euro e fino a 40 mila l’anno per il periodo luglio – dicembre 2020. Tabelle calcolo.

Stipendi PA, taglio cuneo fiscale: chi interessa?

Il Ministero dell’Economia, informa la FLC CGIL, ha reso noti i dati di coloro che beneficeranno negli stipendi del taglio del cuneo fiscale. E’stato anche fatto un confronto con i dati relativi a coloro che hanno beneficiato del “Bonus 80 euro”. La tabella:

Loading...

Nel settore pubblico, nel 2020 la riduzione delle tasse in busta paga interesserà quasi 3 milioni di dipendenti. Il 54% di questi appartengono ai comparti sanità e scuola. Nel settore privato, la platea conta circa 12,9 milioni di lavoratori.

Avviso NoiPA sul taglio del cuneo fiscale.