Immissioni in ruolo docenti 2020/1 e gestione priorità Legge 104: indicazioni e normativa
Immissioni in ruolo docenti 2020/1 e gestione priorità Legge 104: indicazioni e normativa

Le immissioni in ruolo 2020 vedono il 50% dei posti attribuito alle assunzioni da concorsi destinato anche alla fascia aggiuntiva al concorso 2018. L’iscrizione a questa fascia aggiuntiva è su base volontaria. Le domande si sono aperte il 10 luglio e termineranno il 17 luglio.

Fascia aggiuntiva concorsi: chi si iscrive?

Può iscriversi alla fascia aggiuntiva del concorso 2018 chi risulta vincitore o idoneo del concorso 2016, ed è presente nelle rispettive graduatorie di merito e in elenchi aggiuntivi. Non è obbligatoria l’iscrizione, e non farlo non comporta alcuna conseguenza negativa. Se anche si dovesse essere assunti dalla fascia aggiuntiva e si rinuncia, si viene cancellati solo da questa fascia.

Loading...

Assunzioni garantite da fascia aggiuntiva

Perché conviene iscriversi alla fascia aggiuntiva? Va ricordato che le graduatorie del concorso 2016 hanno una scadenza (validità 5 anni) e l’assunzione è garantita ai soli vincitori e non agli idonei. Ma dato che la fascia aggiuntiva è ad esaurimento, anche gli idonei iscritti hanno l’assunzione garantita.

Per questi motivi, è possibile affermare che si tratta di una possibilità in più di assunzione, che rende più veloce la possibilità di essere immessi in ruolo e fornisce una garanzia a chi non ce l’ha (gli idonei).