Supplenze scuola da GPS 2020/1: convocazioni su posti comuni e sostegno, anticipazioni
Supplenze scuola da GPS 2020/1: convocazioni su posti comuni e sostegno, anticipazioni

Graduatorie Provinciali per le Supplenze, pubblicata l’Ordinanza Ministeriale N. 60 che fornisce tutte le indicazioni per la procedura relativa alle nuove GPS e alle nuove Graduatorie di Istituto che serviranno per l’assegnazione delle supplenze riguardanti l’anno scolastico 2020/2021.
C’era grande attesa, da parte di coloro che saranno chiamati a presentare domanda, di conoscere la versione definitiva delle tabelle valutazione titoli, anche perché alcuni punti contenuti nella bozza iniziale sono stati vivacemente contestati. Vediamo cos’è cambiato, dunque, rispetto alle bozze anticipate nei giorni scorsi.

Loading...

Tabelle valutazione titoli nuove Graduatorie Provinciali per le Supplenze: cosa cambia rispetto alla bozza iniziale

Per quanto riguarda la valutazione del diploma magistrale, sono stati ripristinati i sei punti: nella bozza iniziale non era stata prevista tale valutazione. Inoltre c’è da registrare l’aumento del punteggio riconosciuto a master e diplomi di perfezionamento 1500 ore 60 CFu che passa da 0,5 a 1 punto.Per quanto concerne, invece, i titoli artistici è stata parzialmente reintrodotta la valutazione di alcune categorie di tali titoli per le CDC di strumento musicale nella secondaria di primo grado e delle discipline di indirizzo del liceo musicale e coreutico. Inoltre, è stato ripristinato il tetto massimo previsto in precedenza (66 punti). I titoli artistici e professionali (sigla BA), valutabili per un massimo di 66 punti, non sono stati computati per l’attribuzione delle supplenze sul sostegno.
In merito al personale educativo, è stato inserito il diploma di laurea in scienze dell’educazione congiuntamente al possesso dei 24 CFU oppure di abilitazione specifica su altra CDC o per altro grado.
Al titolo di specializzazione sul sostegno vengono attribuiti 9 punti anziché i 6 inizialmente previsti. Infine, al titolo di specializzazione in italiano L2 vengono assegnati 3 punti anziché il punto e mezzo previsto nella prima bozza.

Loading...