Immissioni in ruolo e supplenze scuola 2020, novità Miur: procedura digitalizzata
Immissioni in ruolo e supplenze scuola 2020, novità Miur: procedura digitalizzata

Il Miur ha in programma la procedura digitalizzata non solo per le supplenze, ma anche per le immissioni in ruolo. A dirlo è stata la ministra Lucia Azzolina, quando ieri ha presentato l’ordinanza ministeriale per le GPS.

Digitalizzazione graduatorie e assunzioni: dal 2020?

Lucia Azzolina, nella presentazione dell’ordinanza dedicata alle supplenze scuola, ha parlato della digitalizzazione prevista dal Ministero dell’Istruzione. “Digitalizziamo, finalmente, graduatorie che ancora venivano aggiornate con moduli cartacei e stiamo facendo la stessa operazione anche per le immissioni in ruolo” ha detto.

Loading...

Ma se la digitalizzazione delle graduatorie parte immediatamente, che dire di quella per le immissioni in ruolo? Sulla digitalizzazione delle assunzioni non si sa ancora nulla. Il ministro non ha dato nessun indizio sulle tempistiche previste.

Il vantaggio della digitalizzazione

Alcune regioni hanno già sperimentato con successo la procedura di digitalizzazione. Le immissioni in ruolo su posti Quota 100 son state fatte utilizzando il sistema informatico. E si tratta di una procedura di appena poche settimane fa.

Il principale vantaggio è la rapidità della procedura, ma non solo. Trasparenza e alleggerimento del carico burocratico sono garantiti.