Indennità per ATA e docenti, rischio biologico: ecco l'emendamento in LdB 2021
Indennità per ATA e docenti, rischio biologico: ecco l'emendamento in LdB 2021

Numerosi sindacati nutrono preoccupazioni per il futuro prossimo della scuola italiana. Ci si oppone alla riapertura degli istituti prevista per il mese di settembre. Nasce un nuovo contrasto tra sindacati e governo. Nonostante le divergenze, il ministro dell’istruzione Lucia Azzolina conferma la sua intenzione di riaprire la scuola il prossimo 14 settembre.

Scuola, si torna il 14 settembre,ma non ci sarebbero le condizioni

Francesco Sinopoli, segretario della Flc Cgil, ha espresso la sua preoccupazione per l’eventuale riapertura degli istituti scolastici a settembre. Lo ha fatto tramite alcune dichiarazioni riportate da SkyTg24: “Oggi le condizioni per cui le scuole riaprano in presenza non ci sono: inutile continuare a raccontare che le cose vanno bene, bisognerebbe essere onesti”.

Francesco Sinopoli ha continuato affermando che a causa della scarsità delle risorse e per i ritardi con cui il confronto è cominciato, la situazione della scuola italiana è alquanto “drammatica”. Sinopoli ha parlato dei dirigenti scolastici che sono “a caccia di spazi”. Servirebbe il supporto di un organico straordinario, che tuttavia al momento non ci sarebbe.

Riecheggia il fantasma della DAD

Francesco Sinopoli ha parlato anche della didattica a distanza e ha fatto notare come l’eventualità di un ritorno alle lezioni da casa sia più che concreto “siccome il tempo scuola si ridurrà”. La stessa didattica a distanza tanto criticata nei mesi scorsi da docenti e genitori, poiché non avrebbe i requisiti necessari a sostituire realmente la didattica frontale.

Lo sfogo di Pino Turi

Sempre SkyTG24 informa del severo attacco al governo da parte del segretario generale della UIL scuola, Pino Turi. Questi ha messo in evidenza la totale assenza di un piano atto alla ripartenza delle scuole in periodo autunnale. Cosa ancor più grave, il fatto che il mondo della scuola non sarebbe coinvolto in alcuna decisione.