GPS e d’Istituto, ultime notizie 24/7: più di 100mila domande inviate, intoppi telematici e lavoro dimezzato per le segreterie
GPS e d’Istituto, ultime notizie 24/7: più di 100mila domande inviate, intoppi telematici e lavoro dimezzato per le segreterie

Ultime notizie 24/7, GPS e d’Istituto – Le nuove modalità per la presentazione delle istanze di inserimento e aggiornamento delle GPS e delle graduatorie d’istituto stanno procedendo senza intoppi, facendo risparmiare tempo e denaro. Risolti dai tecnici informatici i problemi sulla piattaforma Istanze Online.

I numeri da record delle GPS e d’Istituto: procedura veloce che agevola il lavoro delle segreterie e riduce tanto i costi

Il vantaggio maggiore per le segreterie scolastiche è anche in termini economici. Secondo Tuttoscuola infatti la nuova modalità online ha consentito un risparmio di oltre 10 milioni di fogli di carta e di ben 125 ore di lavoro del personale di segreteria.

Loading...

Ma vediamo i numeri delle nuove GPS. Secondo quanto riportato dalla maggior parte delle fonti di stampa specializzata, in poco meno di 24 ore sarebbero oltre 100mila le domande inserite su Istanze Online da parte dei candidati. Di queste, quasi 15.000 quelle già chiuse e inviate al sistema informatico.

Sarebbero invece oltre 120 mila gli utenti che avrebbero fatto accesso almeno una sola volta al sistema informatico Polis (Istanze Online) per l’inoltro delle istanze di inserimento nelle Graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze.

Insomma, numeri da record per le nuove modalità che snelliscono di tanto il lavoro delle segreterie scolastiche e rendono più agevole tutta la procedura per la formazione delle relative graduatorie. La nuova procedura rappresenta un buon deterrente per consentire (per la prima volta in assoluto) una più rapida ed agevole assegnazione ai docenti precari delle cattedre che restano vuote dopo le immissioni in ruolo.

Questo fatto comporterà senza dubbio anche una maggiore garanzia a tutela di un buon avvio del nuovo anno scolastico. La nuova procedura secondo alcune stime starebbe facendo risparmiare tanto anche in termini economici. Si parla di un risparmio complessivo di almeno 10.000.000 di fogli di carta e di oltre 125.000 ore lavorate da parte del personale di segreteria.

GPS e d’Istituto: intoppi telematici immediatamente risolti dai tecnici del MI

Sul versante delle segnalazioni degli utenti circa alcuni intoppi telematici, il Ministero dell’Istruzione spiega che i problemi tecnici sono stati immediatamente risolti. La piattaforma Polis dedicata a ricevere i dati relativi alla domande per la predisposizione delle graduatorie provinciali per le supplenze sta funzionando regolarmente con un monitoraggio costante dell’efficienza da parte dei tecnici informatici del ministero, pronti ad intervenire tempestivamente per risolvere eventuali problemi tecnici.

Si precisa infine che sul sito delle GPS predisposto in queste settimane dal MI (https://www.istruzione.it/polis/Istanzeonline.htm) sono presenti numerosi tutorial che spiegano con dovizia di particolari tutta la procedura per l’invio della domanda.