Domanda GPS e Graduatorie Istituto su Istanze Online: recupero e rigenerazione del Codice Personale

In relazione alle domande per le Graduatorie Provinciali per le Supplenze 2020/1 e le Graduatorie di Istituto, è opportuno spiegare la funzione riguardante il Codice Personale, elemento fondamentale per il salvataggio e l’invio delle domande sul portale Istanze Online.Il Codice Personale viene generato in maniera automatica al momento della registrazione e può essere cambiato in un secondo momento.

Domanda GPS e Graduatorie Istituto su Istanze Online: recupero e rigenerazione del Codice Personale

Il Codice Personale deve avere una lunghezza minima di 8 caratteri, tra i quali dovrà figurare almeno una lettera o una cifra. Contrariamente alla password d’accesso, saranno assenti i caratteri speciali e non vi è l’obbligatorietà di almeno una lettera maiuscola o minuscola. Qualora ci si dimentichi il Codice Personale, l’utente potrà scegliere due differenti soluzioni: o il recupero o la sua rigenerazione.

Loading...

Recupero Codice Personale, ecco come fare

Nel primo caso, basterà accedere alla piattaforma Istanze Online con le proprie credenziali, cliccare su ‘Funzioni di servizio’ e ‘Recupero codice personale’. L’utente, così, otterrà un nuovo Codice Personale che sarà comunicato sulla casella email: sarà necessario ricordare la ‘domanda chiave’ inserita in fase di ‘Richiesta di Abilitazione al Servizio Istanze Online’.Comparirà la richiesta del proprio codice fiscale e successivamente verrà chiesta alla risposta alla domanda di sicurezza. Una volta data, cliccare su ‘Conferma’ per ottenere il nuovo Codice che verrà inviato nella propria casella di posta elettronica (qualora non risulti nella posta in arrivo, controllare anche la cartella Spam/posta indesiderata). 
Qualora si desideri ‘personalizzarlo’, selezionare di nuovo “Funzioni di servizio” e poi “Cambia codice personale”.

Loading...

Rigenerazione Codice Personale, differenze con la procedura di recupero

Nella seconda opzione, quella relativa alla rigenerazione del Codice Personale, la procedura è simile a quella relativa alla Richiesta dell’Abilitazione al Servizio Istanze Online. Dunque, è previsto il riconoscimento fisico e la ricezione della mail con il nuovo Codice Personale.
È bene utilizzare la rigenerazione del Codice Personale solo nel caso in cui non si ricordino né il Codice Personale, né la risposta alla domanda per il recupero dello stesso.Un altro importante fattore da tenere presente è che l’operazione di rigenerazione del Codice Personale impedisce l’uso del proprio profilo ai fini della presentazione delle domande sino a quando l’utente non abbia effettuato nuovamente la procedura di riconoscimento fisico.