Riapertura asili nido e scuola infanzia: ecco le regole ufficiali per il rientro a settembre

Il Ministero dell’Istruzione ha provveduto a pubblicare il testo definitivo riguardante le Linee guida per la riapertura degli asili nido e scuole dell’infanzia (fascia 0-6 anni)

Si tratta di un altro tassello importante in vista della ripresa di settembre‘, ha sottolineato la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina

Loading...

Linee guida 0-6 anni: ecco come riapriranno asili nido e scuole dell’infanzia

Per quanto riguarda le indicazioni ufficiali, in linea di massima, sono state ribadite le misure illustrate durante la conferenza stampa dello scorso 26 giugno: per i bambini da 0 a sei anni niente obbligo di indossare la mascherina mentre il dispositivo di protezione sarà obbligatorio, invece, per il personale che potrebbe usare anche visiere protettive in momenti particolari dove non è possibile mantenere le distanze come il cambio del pannolino.

Loading...

Il punto cruciale delle nuove Linee guida 0-6 anni, però, è rappresentato dall’esigenza di ‘garantire la stabilità dei gruppi/sezioni e la loro continuità di relazione con le figure adulte’. Un discorso che riguarderà anche gli spazi che non dovranno essere utilizzati in modo ‘promiscuo’: ogni ambiente, in sostanza, dovrà ospitare lo stesso gruppo di bambini. 

Niente ‘intersezione’ tra gruppi diversi: gli oggetti e i giocattoli dovranno essere puliti frequentemente e dovranno essere assegnati ‘in maniera esclusiva a  specifici gruppi/sezioni’. 

La distinzione in gruppi andrà severamente osservata per le attività, per l’ingresso e l’uscita dei bimbi, per i pasti e il sonnellino. Niente affollamenti negli spazi dedicati ai pasti e nei bagni, un’attenzione particolare andrà riservata alla ‘pulizia approfondita della biancheria e degli spazi’ oltre ad una ‘corretta e costante areazione’.

Piccoli gruppi stabili, un solo accompagnatore: ecco le regole per il rientro a settembre

Come per le altre scuole, niente misurazione della temperatura corporea: i bimbi con sintomi respiratori o febbre dovranno restare a casa. Massima attenzione all’igiene personale dei bambini: dovranno imparare a non toccarsi occhi, naso e bocca oltre a starnutire all’interno del gomito o di un fazzoletto.

Previsto un solo genitore per l’accompagnamento dei piccoli a scuola: dovrà indossare obbligatoriamente la mascherina. Non viene richiesto il metro di distanziamento e la ragione viene spiegata all’interno delle Linee guida 0-6 anni: ‘La corporeità, la socialità, la relazione, l’esplorazione e il movimento sono aspetti irrinunciabili dell’esperienza di vita e di crescita fino a sei anni’.