Scuola, personale straordinario docenti e ATA 2020/1: nota sindacati su esiti monitoraggi regionali fabbisogno scuole
Scuola, personale straordinario docenti e ATA 2020/1: nota sindacati su esiti monitoraggi regionali fabbisogno scuole

In relazione allorganico aggiuntivo docenti e ATA previsto dal governo nel decreto Rilancio (cosiddetto ‘personale Covid‘ assunto per l’anno scolastico 2020/1), i sindacati Cisl Scuola, Flc-Cgil, Uil Scuola RUA e Snals Confsal hanno provveduto ad inviare al Capo Dipartimento Istruzione del Ministero dell’Istruzione, dottor Marco Bruschi, una nota unitaria attraverso la quale si chiede di conoscere in dettaglio gli esiti dei monitoraggi effettuati a livello regionale finalizzati alla richiesta di organico aggiuntivo. Riportiamo qui sotto il testo della nota sindacale.

Organici aggiuntivi personale docente e Ata, nota sindacale inviata al Ministero dell’Istruzione

‘Considerato che l’organico del personale scolastico è oggetto di informazione e confronto (art.22 co.8 lett. a3), considerato che l’art.5 co.5 del CCNL 2018 prevede che siano oggetto di informazione gli esiti dei confronti, considerato che l’art.5 co.4 dello stesso CCNL prevede che siano oggetto di informazione tutti i dati utili per il confronto, le scriventi organizzazioni sindacali – si legge nella nota inviata al Ministero dell’Istruzione – richiedono ai sensi degli articoli del CCNL richiamati in premessa l’invio degli esiti dei monitoraggi avvenuti a livello regionale finalizzati alla richiesta di organico aggiuntivo da destinare agli USR.

Loading...