Immissioni in ruolo 2020/1: istruzioni compilazione domanda su Istanze Online preferenza provincia/cdc/tipo di posto

Immissioni in ruolo anno scolastico 2020/1, la nuova procedura predisposta dal Ministero dell’Istruzione per le ordinarie operazioni di nomine in ruolo è già disponibile su Istanze Online. Potranno accedere all’istanza gli aspiranti iscritti nelle graduatorie utili alle immissioni in ruolo inclusi nell’intervallo di posizioni indicate dall’USR.

Immissioni in ruolo 2020/1, presentazione istanza: come si scelgono le preferenze Provincia/ classe di concorso/tipo di posto

I candidati devono compilare e inviare la domanda utilizzando le funzioni a disposizione sul sito del Ministero dell’Istruzione, nella sezione “Istanze online”. Tramite le stesse funzioni è possibile anche associare documenti da allegare eventualmente alla domanda.

Loading...

Domanda su Istanze Online: gli step

Per accedere alle funzioni e utilizzarle, l’interessato deve avere: 

  • un Personal Computer con connessione ad Internet e Acrobat Reader; 
  • un indirizzo di posta elettronica istituzionale o altro indirizzo; 
  • le credenziali di accesso: (username, password e codice personale) ottenute con la procedura di Registrazione (vedi Guida Operativa della registrazione presente sull’home page).  

I passi che il candidato deve compiere per completare correttamente il procedimento di presentazione della domanda sono i seguenti: 

1. Accedere alla pagina principale delle “Istanze online”, la home page pubblica del Servizio con le proprie credenziali. 

2. Compilare la domanda 

3. Aggiornare, se necessario, i dati precedentemente inseriti (utilizzando la funzione “Modifica”)

4. Inserire, se necessario, i documenti da allegare contestualmente alla domanda

5. Inoltrare la domanda (utilizzando la funzione “Inoltra”). 

Guida presentazione Istanza Informatizzazione Nomine In Ruolo 2020/1: espressione preferenze provincia-classe di concorso/tipo posto

L’inoltro deve avvenire entro la data indicata come termine ultimo per la presentazione delle domande. Al momento dell’inoltro, il sistema crea un documento .pdf, che viene inserito nella sezione “Archivio” presente sulla home page, contenente il modulo domanda compilato. L’intero processo di compilazione della domanda da parte del candidato viene tracciato tramite il salvataggio di ciascuna sezione ma deve essere finalizzato dal candidato stesso con l’inoltro della domanda.A garanzia del corretto completamento dell’operazione, dopo l’inoltro della domanda, il candidato può effettuare le seguenti operazioni: 

1. Verificare la ricezione di una mail contenente la conferma dell’inoltro e la domanda in formato .pdf

2. Verificare che accedendo in visualizzazione sull’istanza, la stessa si trovi nello stato “inoltrata” 

3. Accedere alla sezione “Archivio” presente sulla Home Page personale di Istanze online e verificare che il modulo domanda contenga tutte le informazioni.

Dopo l’inoltro della domanda, i dati presenti nel PDF potranno essere modificati solo previo annullamento dell’inoltro. Il candidato dovrà quindi procedere all’annullamento tramite apposita funzionalità, modificare i dati e provvedere ad un nuovo inoltro. Quindi, se il candidato avesse necessità di modificare alcune informazioni inserite (relativamente alle caselle del modulo domanda o agli allegati), deve: 

1. annullare l’inoltro; 

2. apportare le modifiche; 

3. procedere con un nuovo inoltro. 

Il nuovo inoltro deve avvenire entro la data indicata come termine ultimo. Ai fini dell’inoltro/annullo inoltro dell’istanza è obbligatorio inserire il codice personale assegnato in fase di abilitazione al servizio Istanze On-line. 

Qui di seguito potrete scaricare la Guida completa messa a disposizione dal Ministero dell’Istruzione