Immissioni in ruolo 2020/21: tutte le info e la documentazione del Ministero
Immissioni in ruolo 2020/21: tutte le info e la documentazione del Ministero

In relazione alle immissioni in ruolo docenti per l’anno scolastico 2020/21, la cui procedura ordinaria è già scattata, i posti disponibili (84.808 complessivi) verranno suddivisi, come da prassi, al 50% tra GaE e concorsi (2016 – 2018). 

Immissioni in ruolo docenti 2020/1, novità su scorrimento graduatorie merito concorso 2018

C’è da registrare, comunque, una novità rispetto agli anni passati, novità che riguarda le nomine in ruolo tramite scorrimento della graduatoria di merito del concorso 2018 per la secondaria DDG 85 del 1° febbraio 2018.
Come ampiamente ribadito in altre sedi, il 50 per cento dei posti riservati alle graduatorie concorsuali andrà in via prioritaria ai vincitori e idonei del concorso 2016: la percentuale può aumentare qualora le corrispondenti graduatorie ad esaurimento risultassero esaurite. A seguire, si procederà con lo scorrimento delle graduatorie del concorso 2018.

Loading...

Ecco cosa cambia

L’aspetto di rilievo, per quanto riguarda le immissioni in ruolo per la scuola secondaria, è che non verranno ancora applicate le disposizioni previste dal Decreto Legge N. 59/2017: in sostanza non ci si fermerà alla quota dell’ottanta per cento per le graduatorie del concorso 2018. Gli Uffici Scolastici Regionali, in considerazione della mancata disponibilità delle nuove graduatorie per il concorso 2020, procederanno all’assegnazione dei posti oltre la soglia dell’80%.
Gli USR saranno tenuti a registrare il numero dei posti assegnati in eccedenza: questi, poi, verranno recuperati negli anni a venire, quando saranno disponibili le graduatorie del concorso ordinario 2020.
Anche per la scuola dell’infanzia e primaria vale lo stesso discorso: gli USR provvederanno ad assegnare i posti oltre la quota prevista dal sopra citato DL. Anche in questo caso, andranno registrati i posti assegnati in eccedenza, posti che saranno recuperati con le prossime immissioni in ruolo da concorso ordinario.