Concorsi ordinari e straordinari, ultime notizie: ecco i posti da accantonare prima della ‘call veloce’
Concorsi ordinari e straordinari, ultime notizie: ecco i posti da accantonare prima della ‘call veloce’

La CISL Scuola ha pubblicato un comunicato stampa a proposito dei posti disponibili per i Concorsi ordinari e straordinari ma da accantonare prima della nuova procedura della call veloce. In calce sarà possibile scaricare e prendere visione dei posti

Posti da accantonare per i concorsi ordinari e straordinari prima della call veloce

Sono stati forniti dal Ministero dell’Istruzione i dati relativi ai posti destinati alle procedure concorsuali ordinarie e straordinarie.

Questi posti di cui si allegano i relativi elenchi sono da accantonare, dopo che si concluderanno le ordinarie procedure di assunzione, prima di dar corso alla nuova procedura attraverso la cosiddetta “call veloce”.

La loro indisponibilità per le operazioni è prevista infatti espressamente dal decreto legge 126/2019 che ha istituito questa nuova modalità di assunzione.

Alla procedura di accantonamento fa riferimento il punto 17 dell’Allegato A “Istruzioni operative per le nomine in ruolo”.

Per quanto riguarda il concorso straordinario, i posti 2020/2021 destinati a tale procedura saranno quelli assegnabili con retrodatazione giuridica 2020/2021 dopo l’espletamento del concorso e la pubblicazione delle relative graduatorie.

Cosi recita il comunicato stampa pubblicato in queste ore dalla CISL Scuola.

Concorsi ordinari e straordinari: gli elenchi dei posti disponibili