Scuola, PIA e PAI dall'1/09: le ore sono retribuite? Chiarimenti nota MI
Scuola, PIA e PAI dall'1/09: le ore sono retribuite? Chiarimenti nota MI

Immissioni in ruolo docenti per l’anno scolastico 2020/1: effetti in caso di accettazione o rinuncia al ruolo per le diverse graduatorie in cui l’aspirante è inserito (Graduatorie ad Esaurimento o diverse tipologie Graduatorie di Merito). Flc-Cgil ha predisposto un’apposita scheda aggiornata con le disposizioni attualmente vigenti.

Immissioni in ruolo 2020/1: accettazione o rinuncia ruolo da Graduatorie di Merito Regionali

L’accettazione di una nomina in ruolo da una GMRE comporta la decadenza dalle GAE e dalle relative graduatorie d’istituto di I fascia (dall’anno scolastico successivo); inoltre, all’esito positivo del periodo di formazione e di prova, questa produrrà la decadenza da ogni graduatoria finalizzata alla stipulazione di contratti di lavoro a TD o TI, ad eccezione di graduatorie di concorsi ordinari, per titoli ed esami, di procedure concorsuali diverse da quella di immissione in ruolo. La stessa normativa viene applicata alle Graduatorie di Merito regionali (Concorso ordinario 2016). La rinuncia al ruolo da una GMR o da una GMSR comporta esclusivamente la decadenza dalla relativa GMR o GMSR.

Loading...

Graduatorie di Merito Straordinarie Regionali (DM 17/10/2018 – DDG 1546/18 – Concorso Straordinario 2018)

L’immissione in ruolo da una GMSR comporta, all’esito positivo del periodo di formazione e di prova, la decadenza da ogni graduatoria finalizzata alla stipulazione di contratti di lavoro a TD o TI, ad eccezione di graduatorie di concorsi ordinari, per titoli ed esami, di procedure concorsuali diverse da quella di immissione in ruolo.Nota dall’Allegato A (istruzioni operative immissioni in ruolo 2020/21): per quanto concerne i docenti immessi in ruolo dalle graduatorie della procedura bandita D.D. 1546/2018, si ricorda che detta immissione comportava la decadenza dalle altre graduatorie della medesima procedura, nonché dalle graduatorie di istituto e dalle graduatorie ad esaurimento, e che pertanto costoro mantengono il diritto a essere nominati in ruolo dalle graduatorie di merito dei concorsi ordinari per titoli ed esami.
La rinuncia al ruolo da una GMSR comporta esclusivamente la decadenza dalla relativa GMSR.

Loading...

Accettazione o rinuncia ruolo da Graduatorie ad Esaurimento

L’accettazione della nomina in ruolo da una GAE comporta la decadenza da tutte le GAE e dalle relative graduatorie d’istituto di I fascia (dall’anno scolastico successivo). Inoltre, all’esito positivo del periodo di formazione e di prova, produce la decadenza da ogni graduatoria finalizzata alla stipulazione di contratti di lavoro a TD o TI, ad eccezione di graduatorie di concorsi ordinari, per titoli ed esami, di procedure concorsuali diverse da quella di immissione in ruolo.La rinuncia al ruolo da una GAE comporta esclusivamente la decadenza dalla relativa GAE (e da quella di posto comune corrispondente, nel caso si tratti di posto di sostegno) e dalle relative graduatorie d’istituto di I fascia.