Riapertura scuola, iter in caso di contagio da Covid-19: quarantena e chiusura
Riapertura scuola, iter in caso di contagio da Covid-19: quarantena e chiusura

Il problema dei contagi a scuola è abbastanza forte in questo momento in molti paesi europei: la Germania sta facendo i conti con un ritorno della fase 1. Dopo la riapertura delle aule ai docenti e agli studenti, in Germania sono iniziati in massa i casi di contagi da Covid-19, tanto da dover chiudere ben 11 Istituti scolastici nella città Stato di Berlino. Tutto come prima. Si è ritornati in piena fase 1 della pandemia.

Scuola, ritorna la paura del Covid-19 in Germania: 1.000 contagi al giorno e 11 Istituti scolastici chiusi a Berlino

Nonostante le linee guida e i protocolli di sicurezza, in Germania a quanto pare è tornata la paura dei contagi. Un ritorno in piena regola alla fase 1 della pandemia da Coronavirus, tanto da dover chiudere ben 11 sedi scolastici nella città Stato di Berlino. Subito dopo aver riaperto le scuole si è assistito, a quasi una settimana di distanza, ad un trend ascendente delle curve dei contagi.

Bisogna anche precisare che le Regioni tedesche, le quali si occupano dell’Istruzione nazionale, hanno deciso di riaprire i plessi scolastici con l’inizio delle attività didattiche; ma la cosa ancor più grave, la riapertura in sicurezza non ha previsto una prescrizione importante come quella relativa al distanziamento in aula. Un errore di valutazione fatale che ha provocato come conseguenza diretta il ritorno obbligato ed immediato alla quarantena da parte degli studenti infettati. La preoccupazione però è quella che si potrebbe tornare ad un lockdown generale.

A segnalare i casi di contagi a Berlino è stato il quotidiano tedesco Berliner Zeitung. Si parla di sette Istituti scolastici dislocati in quattro distinti quartieri della capitale: le scuole interessate risultano in tutto 11. I contagi riguardano singoli studenti ma per precauzione sono state messe in quarantena le intere scolaresche.

Forte apprensione in queste ore per l’opinione pubblica tedesca, non solo a Berlino ma anche in molte altre zone territoriali della Germania. Gli esperti parlano di un ritorno a pieno ritmo del virus e i contagi di queste ore (circa 1.000 casi al giorno) confermano questa notizia. Solo ieri a Berlino si è registrato un incremento di 125 casi in più rispetto al giorno precedente.