Riapertura scuole e organico aggiuntivo docenti e ATA: rettificato Decreto ripartizione fondi

In una nota informativa, Flc-Cgil comunica la notizia dell’invio agli Uffici Scolastici Regionali, da parte del Ministero dell’Istruzione, del Decreto Interministeriale N. 95 del 10 agosto 2020 relativo alla distribuzione dei fondi ex articolo 235 del Decreto Rilancio ( Legge 77/2020): si tratta, però, di un Decreto che presenta differenze rispetto a quello presentato durante l’informativa ai sindacati.

Organico aggiuntivo docenti e ATA, Decreto Interministeriale ripartizione fondi sarebbe diverso da quello presentato ai sindacati

Flc-Cgil sottolinea le rettifiche riguardanti la colonna determinata dal parametro delle “particolari esigenze” manifestate dagli Uffici Scolastici Regionali, in cui la distribuzione, fermo restando l’importo complessivo, è variata da regione a regione, secondo un criterio che, fin dal primo momento, è stato criticato dalle organizzazioni sindacali per la discrezionalità e la mancanza di trasparenza.
Flc-Cgil, Cisl Fsur, Uil Scuola RUA e Snals Confsal chiedono un impegno formale del ministero e dell’ufficio per le relazioni sindacali per un incontro prima dell’inizio del nuovo anno scolastico al fine di definire un accordo sulle relazioni sindacali che ristabilisca le condizioni per un confronto corretto, proficuo e costruttivo. Qui di seguito pubblichiamo il nuovo Decreto Interministeriale sulla ripartizione dei fondi per il personale aggiuntivo docenti e ATA.

Loading...