Concorso DS, pubblicato dal Miur l’elenco delle assegnazioni regionali as 2020/21: 529 i posti autorizzati

Date:

E’ stato pubblicato in queste ore dal Ministero dell’Istruzione l’elenco ufficiale del Concorso DS relativo ai candidati che per scorrimento di graduatoria riceveranno l’incarico per l’anno scolastico 2020/21.

Concorso DS: elenco dei 529 candidati per le assegnazioni regionali as 2020/21

Sono tanti i candidati che svolgeranno a partire dal 1° settembre il prestigioso incarico presso la regione scelta. Tuttavia, sono presenti anche parecchi candidati che dovranno spostarsi dalla propria regione di residenza.

Il suddetto elenco, il quale viene allegato in calce al presente articolo, è stato pubblicato in queste ore dal Ministero dell’Istruzione.

In totale il Mef ha autorizzato 529 nuovi posti per il ruolo di Dirigenti Scolastici relativamente all’anno scolastico 2020/21

Tra i 529 nominativi, 458 provengono dal Concorso DS 2017 (DDG 1259/2017), 29 dalla GM ex DDG 13 luglio 2011 e 42 candidati hanno richiesto il loro trattenimento in servizio, ai sensi dell’ex articolo 1, comma 87 della Legge n. 208/2015.

Le regioni in lizza sono in totale 18. Gli stessi candidati hanno dunque dovuto indicare l’ordine di preferenza tra queste regioni e lo hanno fatto entro il 10 agosto 2020 attraverso la piattaforma POLIS.

Allegato

Elenco candidati per i ruoli di Dirigente Scolastico, anno scolastico 2020/21

Scuolainforma
Scuolainformahttps://www.scuolainforma.it
Scuolainforma è un blog di informazione per il mondo della scuola. La maggior parte dei suoi autori opera del settore della pubblica istruzione.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...