Graduatorie provinciali 2020
Supplenze, pubblicazione graduatorie provinciali 2020: ci siamo quasi (forse)

Graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze 2020/2022, entro il 28 agosto si dovrebbe completare la procedura di valutazione delle domande con la pubblicazione delle graduatorie entro il 1° settembre. 

Graduatorie provinciali per le supplenze, motivi di esclusione

In merito ai motivi di esclusione, l’Ordinanza Ministeriale N. 60 indica che gli aspiranti devono presentare istanza di inserimento unicamente in modalità telematica: le istanze presentate con modalità diverse non sono prese in considerazione. 

Loading...

Inoltre gli aspiranti presentano domanda di inserimento, a pena di esclusione, in un’unica provincia per una o più GPS per le quali soddisfano i requisiti previsti.
Pertanto, non sono valide le domande presentate in modalità cartacea. Inoltre, gli Uffici Scolastici non prenderanno in considerazione le richieste di inserimento per classi di concorso ad esaurimento o non più comprese negli ordinamenti (comma 1 articolo 5 della suddetta Ordinanza Ministeriale). 

I diversi casi

Altri motivi di esclusione è la falsa dichiarazione sul precedente inserimento (non rintracciabile nel sistema informatico del Ministero), i mancati 3 anni di insegnamento su posto di sostegno nel relativo grado per l’accesso alla seconda fascia delle GPS sostegno e i requisiti incompleti per la CDC A23 (tra questi è prevista la certificazione L2).

Mancata scelta delle scuole

Qualora l’aspirante supplente non abbia inserito nella domanda le scuole, l’istanza sarà, comunque, valida in assenza di altre anomalie: il candidato potrà partecipare al conferimento delle supplenze fino al 31 agosto o al 30 giugno ma non all’attribuzione delle supplenze temporanee o alle eventuali supplenze annuali residuate.