Usr Lombardia, pubblicazione assegnazione sedi per le immissioni in ruolo

Procedono spedite le operazioni relative alle immissioni in ruolo da Gm per l’imminente anno scolastico 2020-2021 da parte dell’Usr Lombardia.

Dopo l’assegnazione della provincia avvenuta nei giorni scorsi, si è conclusa la scelta delle sedi da parte degli aspiranti. E in data 24 agosto 2020 l’ufficio scolastico lombardo ha già provveduto a pubblicare l’elenco delle sedi assegnate a ciascun candidato.

L’avviso dell’Usr Lombardia

A seguito della nota n° 19586 del 24 agosto 2020, tutti i docenti individuati ai fini della stipula di contratto a tempo indeterminato, dovranno premunirsi di verificare nell’elenco allegato alla suddetta nota a quale sede scolastica sono stati assegnati, sulla base delle preferenze espresse.

La verifica potrà altresì avvenire tramite ciascun ufficio territorialmente competente, che provvederà a riportare lo stesso elenco limitatamente agli assunti presso quella specifica provincia.

Blocco quinquennale

Con successiva nota lo stesso Usr Lombardia ha effettuato un’importante precisazione, ribadendo quanto in realtà già noto: “Conformemente a quanto previsto dall’art. 399, cc. 3 e 3 bis, del Decreto Legislativo 16 aprile 1994, n. 297, a decorrere
dalle immissioni in ruolo disposte per l’anno scolastico 2020/2021, i docenti a qualunque titolo destinatari di nomina a
tempo indeterminato possono chiedere il trasferimento, l’assegnazione provvisoria o l’utilizzazione in altra istituzione
scolastica ovvero ricoprire incarichi di insegnamento a tempo determinato in altro ruolo o classe di concorso soltanto
dopo cinque anni scolastici di effettivo servizio nell’istituzione scolastica di titolarità
, fatte salve le situazioni sopravvenute

di esubero o soprannumero”.