Comunicato Ministero Istruzione: secondo colloquio tra la Ministra Azzolina e il suo omologo Nicolás Trotta

Rientro a scuola a settembre, uno dei temi più delicati di queste ultime ore è rappresentato dall’aumento delle richieste di esonero per motivi di salute da parte del personale scolastico

Azzolina sui test sierologici: ‘Tentativo di screditare personale scolastico’

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, è intervenuta sulla questione nel corso di un’intervista rilasciata al TG3: la numero uno del dicastero di Viale Trastevere ritiene che sia in atto ‘un tentativo di screditare il personale scolastico. Anche per gli Esami di Stato – ricorda Lucia Azzolina – era stato detto ‘andranno tutti in malattia’. Ma abbiamo personale serio e in gamba’.
La ministra ha sottolineato come il compito del Ministero dell’Istruzione, così come quello dell’intera Pubblica Amministrazione, è quello di tutelare al massimo la salute dei lavoratori, specialmente coloro che potrebbero essere a rischio.

Loading...

Lucia Azzolina, inoltre, ha annunciato l’arrivo di una procedura specifica per i cosiddetti ‘lavoratori fragili‘.

Loading...

‘Certificati di malattia in massa? Non arriveranno, pronta procedura per lavoratori fragili’

‘Se ci fossero lavoratori a rischio – ha spiegato la ministra – il nostro compito, come per tutta la Pubblica Amministrazione, è quello di garantirli il più possibile. Non arriveranno certificati in massa, pronta procedura per lavoratori fragili. Anche nel Documento dell’Istituto Superiore della Sanità è delineata una procedura. Stiamo lavorando anche al ministero della Funzione Pubblica e al ministero della Salute’.