scuola come al mercato

Scuola nel totale caos. Ritardi nella pubblicazione delle GPS, punteggi errati con continue richieste di rettifiche, denuncia a carico del Ministro Azzolina da parte di un’associazione sui bambini autistici, e una ripartenza dell’anno scolastico nell’incognita sull’eventuale e improvviso ritorno alla Dad oltre che sulle precise regole di sicurezza e distanziamento in aula.

A ciò si aggiunge il malcontento di alcune insegnanti neo-immesse in ruolo da GM circa l’assegnazione della sede o della provincia troppo lontana dalle proprie residenze e soprattutto dalle rispettive famiglie. Per ovviare a ciò hanno pensato di adottare soluzioni “sui generis”.

Loading...

Scambio provincia o sede tra insegnanti interessati

Può sembrare di essere su uno dei tanti siti di vendite o annunci dove si effettuano compravendite o baratti tra oggetti. Invece no, stiamo parlando di scuola.

Loading...

Nello specifico l’idea dello scambio è nata su un gruppo Facebook dedicato al concorso straordinario di infanzia e primaria. Alcune insegnanti appena immesse in ruolo da Gm, presumibilmente insoddisfatte circa la provincia o sede loro assegnata, hanno cominciato a pubblicare post chiedendo se ci fossero insegnanti interessate allo scambio di provincia o sede. Cosa evidentemente impossibile da realizzare.

Immediata la reazione degli amministratori del gruppo che hanno provveduto a rimuovere i post contenenti simili astruse richieste.

Il blocco quinquennale

Il problema ruota intorno al blocco quinquennale, in base al quale chi sarà immesso in ruolo a partire dall’a.s 2020/2021 dovrà rimanere per 5 anni presso la sede di titolarità assegnata, senza poter richiedere trasferimento, assegnazione né utilizzazione presso altra sede scolastica.

Questo ovviamente rappresenta un disagio per chi sarà costretto a lavorare lontano dai propri affetti e dalle proprie residenze. Disagio tra l’altro già denunciato negli ultimi mesi da alcune sigle sindacali senza però aver ottenuto finora alcun ripensamento da parte del Miur.