Gps, precisazioni servizi senza demerito

Alla luce della pubblicazione, ormai in quasi tutte le province, delle nuove Gps, molti degli inclusi, oltre a ravvisare anomalie nel punteggio o nell’inclusione o meno in una determinata classe di concorso, si sono ritrovati con o senza la nota 21 a fianco il proprio servizio, sotto la colonna “servizi senza demerito”.

Di cosa si tratta?

Servizio senza demerito alle dipendenze del Miur

In fase di compilazione della domanda di inclusione nelle Gps, tra i vari titoli di preferenza da poter barrare, ne comparivano due apparentemente simili ma diversi: il punto 17 e il punto 21.

Il punto 17 recava la dicitura corrispondente alla lettera Q del vecchio modello di domanda cartaceo utilizzato fino al 2017: “aver prestato servizio senza demerito, a qualunque titolo, ivi inclusi i docenti, per non meno di un anno alle dipendenze del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca“. Questa dicitura, fin dall’inizio, aveva creato dubbi circa il flaggarla o meno, soprattutto nei primi giorni della compilazione della domanda quando recava parole diverse di dubbia interpretazione: “aver prestato lodevole servizio a qualunque titolo, per non meno di un anno alle dipendenze del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca”.

In linea di massima comunque questa opzione andava flaggata da tutti gli aspiranti, salvo l’aver riportato eventuali sanzioni nell’ambito del servizio prestato su scuole statali.

Servizio senza demerito presso lo Stato o altre PA

Nell’elenco dei titoli di preferenza si trovava poi il punto 21:”aver prestato senza demerito, servizi alle dipendenze dello Stato o di altre pubbliche amministrazioni. Il significato è diverso rispetto al punto 17. Qui infatti si faceva riferimento al servizio prestato presso amministrazioni pubbliche diverse dalla scuola (amministrazione regionale, provinciale, enti locali o anche lo svolgimento del servizio civile) senza essere incorsi in sanzioni disciplinari durante l’espletamento dell’incarico.

Dunque entrambe le preferenze andavano barrate solo se si avevano entrambi i requisiti per poterlo fare, non bastando solo il servizio presso scuola statale.

Titoli di preferenza nelle Gps

Chi dunque si è ritrovato, come titolo di preferenza, la nota 21 sotto la colonna “servizi senza demerito”, con ogni probabilità fa riferimento al servizio prestato presso altra amministrazione pubblica e, teoricamente, dovrebbe essere in possesso di un certificato di servizio senza demerito.

Qualora fosse stato flaggato erroneamente, con ogni probabilità, non dovrebbe comportare depennamento dalle Gps nè perdita della cattedra a seguito del controllo effettuato dalla sede scolastica di servizio, trattandosi comunque di errore in buona fede.