GPS, valutazione titoli e servizi: dal 21 settembre esiti da registrare al sistema informativo
Caos supplenze, GPS ritirate a Napoli: quando saranno ripubblicate?

Graduatorie Provinciali per le Supplenze 2020/22, stanno per essere portate a termine le operazioni relative alla pubblicazione delle nuove GPS. Ricordiamo, a questo proposito, che si tratta di graduatorie definitive: essendo digitalizzate, da quest’anno non si è provveduto alla pubblicazione delle graduatorie provvisorie.

Pubblicazione GPS 2020/22, l’aspirante supplente può segnalare errori o chiedere rettifiche

Tuttavia, le indicazioni contenute nell’Ordinanza Ministeriale N. 60/2020 consentono all’aspirante supplente di poter chiedere la correzione della graduatoria in autotutela.

Loading...

Pertanto, all’amministrazione scolastica viene consentito l’esercizio dell’autotutela, con la conseguente rettifica del punteggio oppure all’inserimento (o esclusione) del candidato dalla graduatoria, al fine di evitare inutili condanne giudiziali. 

Loading...

Dove presentare ricorso

In ogni caso, avverso i provvedimenti di esclusione o i decreti di pubblicazione delle graduatorie è ammesso il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni oppure il ricorso giurisdizionale al competente TAR (Tribunale Amministrativo Regionale), entro 60 giorni.

Come presentare reclamo per le GPS

Qualora l’aspirante intendesse segnalare errori oppure intendesse chiedere la rettifica della graduatoria in autotutela, dovrà attenersi alle indicazioni pubblicate sul sito web dell’Ambito territoriale provinciale di competenza. Di fatto, alcuni Uffici Scolastici hanno provveduto a fornire specifiche indicazioni su come presentare reclami o addirittura ad allegare modelli per la presentazione di osservazioni da parte dei candidati.

Qui di seguito riportiamo un modello di reclamo che può essere utilizzato, con opportune modifiche operate dallo stesso aspirante supplente.