Posta elettronica Miur: in corso malfunzionamenti sulla @posta.istruzione.it

Date:

Continuano i disservizi al nuovo sistema di posta elettronica predisposto nei mesi scorsi dal Ministero dell’Istruzione @posta.istruzione.it per il personale scolastico.

Questa volta i disagi si sono verificati in una zona specifica del Paese, ovvero al personale scolastico di Vicenza. L’Ufficio Scolastico vicentino, infatti, ha diramato in queste ore un avviso che quanto occorso e gli interventi previsti per un ritorno nel più tempo breve possibile alla normale funzionalità del servizio di posta elettronica.

Permangono i malfunzionamenti sul nuovo sistema di posta elettronica del Ministero dell’Istruzione

Ne da comunicazione in particolare l’Ufficio Scolastico di Vicenza. Il testo del comunicato recita testualmente: “Sono stati rilevati diversi problemi nel funzionamento della @posta.istruzione.it Il gestore del sistema è stato avvisato e sta operando per il ripristino del normale funzionamento”.

Ricordiamo, inoltre, che a partire da giorno 10 agosto il personale scolastico può richiedere una nuova utenza alla casella @posta.istruzione.it. attraverso la piattaforma Istanze online.

L’utente, dopo l’accesso al proprio profilo dovrà recarsi nella sezione del menù “Altri servizi”. Da qui sarà possibile richiedere una nuova casella di posta elettronica personale.

Scuolainforma
Scuolainformahttps://www.scuolainforma.it
Scuolainforma è un blog di informazione per il mondo della scuola. La maggior parte dei suoi autori opera del settore della pubblica istruzione.

Share post:

Newsletter

Ultime Notizie

Potrebbe interessarti
Potrebbe interessarti

Roma, lite tra studentesse in un liceo della Capitale: intervengono i Carabinieri

Un incidente turbolento si è verificato in un istituto...

Concorsi Docenti 2024, prova orale: elenco avvisi USR estrazione lettera [in aggiornamento]

Concorsi Docenti 2024 - Il processo selettivo per i...

Stipendi NoiPA Aprile 2024: qualcosa non torna, cedolini ridotti di circa 100 euro

In Aprile 2024, alcuni dipendenti pubblici potrebbero notare una...