Riapertura scuola, video messaggio ministra Azzolina oggi 5 settembre
Riapertura scuola, video messaggio ministra Azzolina oggi 5 settembre

Riapertura scuole, la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, è intervenuta sul portale FanPage.it per rispondere ad alcune domande in vista del rientro in classe in presenza e in sicurezza, previsto ufficialmente tra poco più di una settimana. 

Azzolina a FanPage.it: ‘Tornare tutti a scuola è davvero prioritario’

‘È molto importante che la mascherina sia indossata all’ingresso, all’uscita e in tutte le situazioni di movimento – ha sottolineato la ministra – Quando siete seduti se c’è il metro di distanza tra voi e gli altri potete abbassarla. Tornare tutti a scuola è davvero prioritario, deve darvi fiducia l’enorme lavoro fatto in questi mesi. Le scuole saranno pronte ad accogliervi, a voi chiedo di fidarvi dei vostri docenti, di avere responsabilità e seguire poche semplici regole che garantiranno la vostra sicurezza e quella di chi vi sta intorno.’

Loading...

Non sarebbe stato meglio riaprire le scuole dopo le elezioni?

‘Sapete bene – ha risposto Azzolina – che il calendario scolastico è deciso dalle vostre regioni, da anni hanno libertà di scelta e ogni anno l’avvio non è lo stesso giorno per tutti. Io credo che, in generale, prima si inizia e meglio è. Le scuole interessate dal voto sono comunque meno della metà. Le scuole hanno organizzato tutto per il rientro – risponde Azzolina in merito agli ingressi scaglionati – in alcuni casi ci saranno ingressi scaglionati per evitare assembramenti ma sapete che ci sono differenze perché le scuole hanno esigenze diverse le une dall’altre. Il consiglio è quello di informarvi sul sito del vostro istituto insieme alle vostre famiglie per sapere con certezza l’organizzazione degli orari.’

Febbre

‘La temperatura va misurata ogni giorno prima di uscire, è un piccolo gesto di responsabilità. Con la febbre sopra i 37,5° bisogna restare a casa e chiamare il medico, la misurazione a casa è una regola importante per evitare che uno studente o una studentessa con sintomi possa entrare in contatto con altri sui mezzi di trasporto o a scuola.’

Mascherine

‘Il Comitato Tecnico Scientifico raccomanda l’uso di quelle chirurgiche perché garantiscono maggior sicurezza, noi ne forniremo 11 milioni al giorno per il personale e per voi studenti. Siamo l’unico Paese in Europa a farlo.’

Nella video intervista la ministra Azzolina ha spiegato anche la procedura da effettuarsi in caso di contagi Covid. Potrete vedere la video intervista cliccando qui.