Supplenze da Gae, GPS e GI: procedura per l'anno scolastico 2020/21, scheda Cisl

Supplenze per l’anno scolastico 2020/21 da Graduatorie ad Esaurimento, Graduatorie Provinciali e Graduatorie di Istituto: in prossimità delle operazioni di conferimento dei posti, Cisl ha dedicato una scheda speciale all’interno della quale viene spiegata, in dettaglio, la procedura.

Supplenze da Gae, GPS e GI: procedura per l’anno scolastico 2020/21, scheda Cisl

Nella premessa, si sottolinea come le nuove Graduatorie Provinciali per le Supplenze siano state introdotte dal Decreto-Legge 126/2019 convertito nella Legge 159/2016 e dal successivo Decreto-Legge 22/2020 convertito nella Legge 41/2020. Le GPS avranno validità per gli anni 2020/21 e 2021/22. Ai fini del conferimento delle supplenze sono quindi previste le seguenti graduatorie: 

a livello provinciale (di competenza dell’Ufficio Territoriale o delle scuole polo): 

  • GaE; 
  • GPS I fascia
  • GPS II fascia

A livello di istituzione scolastica (di competenza del Dirigente Scolastico): 

  • I fascia di istituto 
  • II fascia di istituto
  • III fascia di istituto.

Tempistiche e modalità convocazioni, sanzioni

All’interno della scheda, viene spiegata la procedura che verrà utilizzata a seconda delle varie tipologie di supplenze e come verranno utilizzate le graduatorie. Vengono illustrate, inoltre, le tempistiche e le modalità della procedura riguardanti la pubblicità delle operazioni, le convocazioni e il conferimento degli incarichi.

Un capitolo è dedicato all’accettazione e alla rinuncia della proposta, all’applicazione delle quote di riserva e al completamento orario. Infine, vengono spiegate le varie sanzioni a cui il docente può andare incontro, in riferimento alle varie casistiche riguardanti le Gae e nuove GPS e GI.

Il testo integrale della scheda Cisl è disponibile qui sotto.