Supplenze 'Covid' 2020/21, disposizioni Ministero dell'Istruzione stipula e gestione contratti
Supplenze 'Covid' 2020/21, disposizioni Ministero dell'Istruzione stipula e gestione contratti

Il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato la Nota N. 1599 che fornisce importanti chiarimenti in merito al conferimento delle supplenze per l’anno scolastico 2020/21: il Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione, Dottor Marco Bruschi, ha ribadito come l’attribuzione delle supplenze debba essere disposto sulla base delle nuove graduatorie provinciali e delle derivate graduatorie di istituto.

Supplenze da GPS e Graduatorie di Istituto: la Nota N. 1599 fornisce importanti chiarimenti

Si legge, infatti, all’interno della Nota: ‘Si ricorda, ad ogni buon conto, che l’attribuzione delle supplenze per l’anno scolastico 2020/21 sarà disposta dalle graduatorie provinciali e di istituto costituite in attuazione dell’OM 60/2020. Le graduatorie di istituto vigenti per il triennio 2017/2018, 2018/2019, 2019/20, ad eccezione della prima fascia, sono ovviamente caducate e inattingibili.’

Loading...

USR Lombardia revoca la precedente Nota

Il Ministero dell’Istruzione ha fornito una chiara risposta alla nota inviata, nei giorni scorsi, dall’Ambito Territoriale di Milano ai Dirigenti Scolastici, attraverso la quale si sottolineava la necessità di provvedere alla revisione delle posizioni di alcuni docenti inseriti nelle GPS: pertanto, si invitava a fare ricorso alle graduatorie di istituto previgenti valide per il triennio 2017/2020. Successivamente, l’USR della Lombardia ha emesso la Nota N. 11095 nella quale si legge: ‘Come da indicazioni recentemente ricevute, si comunica che la nota di questo Ufficio prot. n.10924 del 10/09/2020 è da considerarsi revocata ad ogni effetto.’ 

Loading...