Personale ATA, graduatorie: distinzione fra le tre fasce e come inserirsi
Personale ATA, graduatorie: distinzione fra le tre fasce e come inserirsi

Come vengono attribuite le supplenze 2020/21 per il personale ATA? La normativa è quella esposta nel Dm 430 del 13 dicembre 2000. All’articolo 1 comma 1, viene detto che le supplenze vengono assegnate quando non è “stato possibile assegnare sulle disponibilità di posti… personale con contratto a tempo indeterminato”.

Tipologie supplenze ATA 2020/21

Lo stesso articolo continua indicando le tipologie di supplenze del Personale ATA della scuola.

  • a) supplenze annuali, per la copertura dei posti vacanti, disponibili entro la data del 31 dicembre;
  • b) supplenze temporanee sino al termine delle attività didattiche, per la copertura di posti non vacanti, di fatto disponibili entro la data del 31 dicembre e fino al termine dell’anno scolastico;
  • c) supplenze temporanee, per ogni altra necessità di supplenza diversa dai casi precedenti“.

Le convocazioni

Le convocazioni per le supplenze ATA 2020/21 sono già iniziate. Vengono effettuate da prima e seconda fascia, per poi passare alla terza fascia quando le prime due sono esaurite.

E’ consigliabile consultare spesso i siti degli Ambiti territoriali, per essere aggiornati sulle convocazioni.