Pensioni ottobre 2020
Pensioni ottobre 2020: pagamento anticipato

Pensioni ottobre 2020: anche questo mese il pagamento Inps arriva in anticipo, per permettere il ritiro nel rispetto delle norme anti-Covid. Infatti, al fine di evitare assembramenti, si seguirà un calendario ben preciso.

Le date per il ritiro delle pensioni ottobre 2020

Come è accaduto per il mese di settembre, anche nel caso delle pensioni di ottobre 2020, il pagamento avverrà in anticipo e secondo un calendario prestabilito.

I primi pagamenti partiranno la mattina del 25 settembre per:

  • i titolari di un conto BancoPosta;
  • coloro che possiedono un libretto di risparmio;
  • i titolari di una Postepay Evolution.

Inoltre, coloro che intendono ritirare la pensione in contanti presso gli uffici postali dovranno seguire la consueta suddivisione in ordine alfabetico per cognome.

  • A-B venerdì 25 settembre;
  • C-D sabato 26 settembre;
  • E-K lunedì 28 settembre;
  • L-O martedì 29 settembre;
  • P-R mercoledì 30 settembre;
  • S-Z giovedì 1° ottobre.

Per chi, infine, ritira la pensione in banca, il prelievo potrà essere effettuato a partire da giovedì 1° ottobre 2020.

Il calendario dei pagamenti fino alla fine dell’anno

Con la circolare dell’11 dicembre 2019, l’Inps aveva comunicato tutte le date del pagamento delle pensioni per l’anno 2020. Successivamente, a causa del Coronavirus, il calendario è cambiato per evitare gli assembramenti presso gli istituti bancari e gli uffici postali.

Così, a partire dal mese di aprile, le date dei pagamenti hanno subito una serie di modifiche. Per le pensioni ottobre 2020, come abbiamo visto, il pagamento comincerà venerdì 25 settembre e proseguirà fino a giovedì 1° ottobre.

Cosa accadrà, invece, per il pagamento delle pensioni dei prossimi mesi?

  • Novembre 2020: il pagamento arriverà lunedì 2 novembre sia in posta che in banca.
  • Dicembre 2020: i pensionati potranno ritirare la pensione, comprensiva di tredicesima, in posta e in banca a partire da venerdì 1° dicembre.

Si ricorda che per i cittadini di età pari o superiore ai 75 anni è possibile delegare altri soggetti al ritiro della pensione o rivolgersi ai Carabinieri per riceverla direttamente a casa.

Infine, chi desiderasse sapere in anticipo l’importo esatto della propria pensione può scaricare il cedolino dal sito Inps. Basta accedere alla piattaforma dell’Istituto Previdenziale e andare nella sezione ‘cedolino pensione’, cliccare su ‘cedolino pensione servizio’, scegliere ‘verifica pagamenti’ e visualizzare il cedolino.